In Partnership with AOL Search

DMOZ: Open Directory Project

Criteri di selezione dei siti

Qui di seguito appaiono le direttive che si riferiscono direttamente all'inserimento di siti. Queste direttive potranno essere d'aiuto per far sì che il materiale inserito in ODP sia coerente con gli obiettivi della directory.

Siti da inserire

L'obiettivo di ODP è duplice: creare la directory più vasta e importante del Web, e creare una risorsa di alta qualità e ricca di contenuti, che il pubblico possa considerare di grande utilità e indispensabile. In breve, gli editori dovrebbero selezionare siti di qualità, in grande quantità.

Considerate il valore relativo di una risorsa rispetto alle altre fonti informative disponibili sull'argomento di cui vi occupate. Il valore relativo non si riferisce soltanto alla qualità del sito, ma anche alla sua capacità di contribuire con informazioni importanti ed uniche su uno specifico argomento.

In generale, gli editori ODP dovrebbero inserire siti che presentino le seguenti caratteristiche:

Per ciascun sito, gli editori dovrebbero prendere in considerazione quanto segue:

Il contenuto del sito è identico a quello di altri?
Un sito non deve riprodurre esattamente informazioni disponibili su altri siti.
E' accettato in ODP il tipo di sito che desiderate inserire?
Il sito non deve figurare nell'elenco dei siti non accettati normalmente in ODP.
Il sito è completo?
Il sito deve possedere link funzionanti e pagine ricche di contenuto. I link non devono puntare a pagine 404 o prive di contenuto. Se un sito è in costruzione, allora non è un buon candidato per l'Open Directory. A volte i siti presentano link interrotti, un design che lascia a desiderare, o altri problemi qualitativi, eppure offrono informazioni che è difficile o impossibile trovare sul Web. Prendete in considerazione l'idea di aggiungere questi siti a ODP. Anche con qualche pecca, se il contenuto è raro ed unico, il sito potrebbe essere considerato molto utile.
Il sito è aggiornato?
Un sito che afferma di fornire informazioni per le quali l'aspetto temporale è fondamentale deve essere aggiornato. Se non è aggiornato, bisogna valutare se il sito ha valore del come archivio di informazioni o risorsa. In casi rari, un sito che veniva regolarmente aggiornato potrebbe ancora contenere articoli, link o altre informazioni di valore. Per esempio, una newsletter sull'antiquariato che da 2 anni non viene aggiornata potrebbe ancora contenere articoli e informazioni importanti sull'acquisto e la valutazione di oggetti di antiquariato. Tuttavia, un sito che pretende di fornire notizie sugli eventi quotidiani che non viene aggiornato da diversi mesi o addirittura anni, potrebbe non aver più un valore significativo.
Il sito è disponibile e si carica del tutto?
Il sito si deve caricare in un lasso di tempo ragionevole ed essere disponibile regolarmente. Il solo design è raramente una parametro valido per rifiutare l'inserimento di un sito altrimenti informativo. L'unico caso in cui il design può essere determinante è quello in cui il sito non sia facilmente leggibile.

Ricordate che a nessun sito è garantito l'inserimento nell'Open Directory, ma spetta agli editori utilizzare il proprio potere discrezionale con giudizio. In breve, chiediamo che gli editori mantengano integrità editoriale, tengano a mente gli obiettivi principali e la mission di ODP, e che facciano sempre uso di buon senso.

Siti non accettati in generale

Dato che l'obiettivo di ODP è quello di essere esauriente ed onnicomprensiva, a volte è più facile parlare dei siti che non sono accettati piuttosto che di quelli che possono essere inseriti. Questa sezione riguarda i siti che non sono accettati nella directory.

Programmi di marketing in affiliazione

Cosa vuol dire "programma di marketing in affiliazione"?

Ripartizione dei guadagni tra venditori/pubblicitari online e webmaster/venditori online, la cui retribuzione dipende dalla misura dei risultati, tipicamente nella forma di prodotti e servizi, click, registrazioni, o altri modelli misti. Ci sono quattro modelli base di siti affiliati: Link affiliati, Siti che consistono principalmente di link affiliati, Siti di rivenditori affiliati (conosciuti anche come Fraternal Mirror), e siti di Rappresentanti indipendenti di Multi-Level Marketing (MLM).

Perché ODP non elenca questi siti?

Non è il modello di business che non ci piace. E' il contenuto speculare e duplicato. Per esempio, prendiamo in considerazione un'azienda che offre prodotti e servizi per l'archiviazione di dati. Essa avrà rivenditori esclusivi che costruiscono un'interfaccia pubblica per vendere i suoi prodotti e servizi. Anche se i siti dei rivenditori possono essere disegnati e scritti in modo diverso, il loro contenuto e scopo sarà esattamente lo stesso. Siti che hanno lo stesso contenuto o che reindirizzano allo stesso luogo non sono né unici né utili.

Direttive per tipi specifici di siti affiliati

Link affiliati
Questo tipo di accordo si basa sui click. I link affiliati sono URL di un sito commerciale che di solito, ma non sempre, include un ID affiliato o di riferimento nell'URL, come ad esempio AffiliateID=19555&ProductID=508. La persona il cui ID è nel link guadagna una commissione da chiunque effettui acquisti sul sito dopo aver seguito quel link. I link affiliati non devono mai essere inseriti nella directory.
Siti che consistono principalmente di link affiliati

I siti che contengono prevalentemente link affiliati, o il cui unico scopo è quello di indirizzare l'utente su un altro sito per guadagnare commissioni sulle vendite, non forniscono alcun contenuto originale e non sono accettati nella directory. Tuttavia, un sito che contiene link affiliati come aggiunta ad altro contenuto utile (ad esempio un sito di un fan di un cantante che contiene interviste e foto, ed ha anche banner pubblicitari e link per acquistare i CD del cantante stesso) può essere una proposta accettabile per la directory.

Regola empirica generale: Guardate il contenuto del sito, mettendo mentalmente da parte i link affiliati. Se ciò che rimane è un contenuto informazionale originale e di valore, in grado di contribuire con qualcosa di unico alla categoria, il sito può essere un buon candidato per ODP. Se ciò che rimane è povero di contenuti, minimale o copiato altrove, allora il sito non è un buon candidato per ODP.

Siti di rivenditori affiliati (conosciuti anche come Fraternal Mirror)
I Fraternal Mirror hanno lo stesso contenuto di base, ma solitamente un diverso design. I Fraternal Mirror sono più difficili da individuare perché i siti sono fatti in modo da sembrare diversi tra loro, ma un esame accurato rivelerà che essi offrono esattamente lo stesso prodotto o servizio di un'altra azienda affiliata. Solitamente vengono creati dai rivenditori, come siti affiliati, per vendere prodotti e servizi o come generatori di traffico. Per esempio, siti che vendono prodotti o servizi forniti da un'altra azienda e ricavano un piccolo margine sulla vendita sono mirror affiliati. In genere, non inseriamo siti affiliati a meno che non abbiano un proprio contenuto importante e di elevata qualità, che gli utenti finali possano trovare davvero utile.
Marketing Multi-Livello (MLM) e Schemi piramidali

Il Marketing Multi-Livello (MLM) è un sistema di vendita in cui i rivenditori ricevono un compenso in due modi: dalla vendita di beni e servizi ai consumatori e dalle vendite effettuate da altri rivenditori reclutati nel progetto.

Potete inserire il dominio del sito di origine, ma comunque non dovete inserire i siti dei rappresentanti indipendenti o dei distributori. Per esempio, solo il sito di Metabolife può essere inserito nella categoria Business: Opportunities: Networking-MLM. I siti dei rappresentanti di Metabolife non devono essere inseriti in alcun modo nella directory. Potreste trovare una pagina personale che include informazioni sull'attività di qualcuno in un programma MLM. Se lo scopo del sito non è quello di vendere prodotti del programma MLM, allora il sito potrebbe essere un buon candidato per la directory.

Se scoprite un sito di un rappresentante indipendente inserito nella directory oppure tra i non recensiti della vostra categoria, inviatelo nella categoria appropriata sotto: Test: Affiliates: Networking-MLM (per esempio, i siti dei rappresentanti Metabolife dovrebbero essere inviati in Test: Affiliates: Networking-MLM: M: Metabolife: Independent_Representatives).

I siti riguardanti "schemi piramidali", "catene di S.Antonio" o "giochi di denaro" non devono essere inseriti in quanto violano lo Statuto della Lotteria Postale statunitense (18 U.S.C. § 1302). La Federazione Mondiale delle Associazioni di Vendita Diretta (WFDSA) definisce lo schema piramidale come un "progetto in cui un nuovo affiliato paga (una tassa d'iscrizione) in cambio dell'opportunità di ricevere futuri benefici (denaro o privilegi) che derivano principalmente dall'introduzione di altri partecipanti nel progetto da parte del nuovo affiliato stesso (e/o di successivi affiliati), piuttosto che dalla vendita di prodotti al consumatore." Sul sito della WFDSA è possibile leggere ulteriori dettagli.

Mirror identici

I mirror identici sono siti con gli stessi contenuti ma accessibili tramite due URL diverse. Per esempio, http://dirt.netscape.com/ è un mirror di /. Bisogna in questo caso inserire ma non altri mirror.

A volte vengono creati mirror identici per alleggerire dal traffico il sito principale. Tentate di individuare quale dei mirror sembra essere il sito originale, e inserite quello, se non è già stato inserito. Poi rimuovete i mirror rimanenti.

Non è sempre ovvio determinare quale sia il sito originale. A volte l'URL del mirror è citata nel sito stesso, altre volte si evince dall'URL stessa. In alcuni casi, il sito originale reindirizza automaticamente a un mirror (per alleggerire il server, come detto in precedenza).

La versione originale del database di The Eyesore si trova su http://quimby.gnus.org/eyesore.html, e la pagina dell'index rimanda ai mirror su http://www.evo.org/eyesore.html, http://www.maths.monash.edu.au/people/rjh/music/eyesore/eyesore.html e http://www.dns.net/eyesore/.
Siete invitati a leggere la sezione Individuare siti mirror, affiliati e similari -- è una lettura d'obbligo per tutti gli editori, in particolare per quelli che si occupano di categorie che contengono prevalentemente siti commerciali. Fornisce dritte importanti per individuare e gestire siti mirror e affiliati.

Reindirizzamenti e URL "nascosti" (cloacked)

Un reindirizzamento (Redirect URL) punta a una pagina che reindirizza il vostro browser su una URL completamente diversa. Un redirect automatico reindirizzerà immediatamente il vostro browser se cliccate sull'URL, o digitate l'URL nella barra degli indirizzi del browser. Talvolta potrete imbattervi in una pagina di reindirizzamento. A volte, tali pagine vengono inserite quando il sito viene spostato su un nuovo URL. Non bisogna mai inserire nella directory reindirizzamenti automatici o link a pagine di reindirizzamento.

Quando l'URL risulta nascosta (cloacked), la pagina di destinazione viene mostrata in un frame a tutto schermo, in modo tale che la Redirect URL continua a comparire nella barra degli indirizzi del browser e l'URL reale della pagina rimane invisibile. Gli URL nascosti vengono chiamati talvolta "vanity URL". Alcuni vanity URL noti sono: come.to, welcome.to, go.to, surf.to, listen.to, fly.to, move.to, jump.to, run.to, and talk.to.

Andate su http://www.welcome.to/Boomers_from_Mars. Cliccate con il tasto destro del mouse su un frame e apritelo in una nuova finestra. Comparirà un URL differente. L'URL reale che viene nascosta è http://www.geocities.com/boomers_from_mars

Gli URL nascosti come "*.to" e "*.at" devono essere controllati con attenzione. Non inserite URL nascosti, ma sostituiteli con quelli reali.

Per maggiori informazioni sugli URL nascosti (cloacked), visitate questo thread del forum (accessibile ai soli editori) in cui si discute il motivo per cui tali URL non vanno inseriti.

Siti illegali

Siti con contenuto contrario alla legge non devono essere inseriti nella directory, in particolare quelli il cui intento è quello di distribuire e rendere disponibile materiale illegale. Esempi di contenuti illegali nella maggior parte delle giurisdizioni riguardano la pornografia con minori, materiale che viola la proprietà intellettuale, materiale che difende, sollecita, favorisce attività illegale (come la frode o la violenza) in casi specifici, oltre a materiale diffamatorio. Informazioni e guide generalmente NON costituiscono favoreggiamento di condotta illegale a meno che il loro intento non sia quello di facilitare l'immediata attuazione di un crimine in una situazione specifica.

Un sito anti-abortista che fornisca la lista dei nomi dei medici che praticano aborti potrebbe essere valido; ma un sito anti-abortista che fornisca i nomi e gli indirizzi di medici che praticano aborti in un contesto che equivale a un'implicita minaccia contro di essi non sarà inserito (ad esempio, un sito che mostri i loro itinerari e gli orari di lavoro, i numeri telefonici di casa, i nomi dei figli e delle mogli).

Alcune nazioni al di fuori degli Stati Uniti potrebbero cercare di esercitare la propria giurisdizione su siti disponibili agli utenti nel proprio Paese. Tali richieste giurisdizionali potrebbero estendersi a siti come ODP che non fa altro che fornire un elenco di altri siti e le relative descrizioni. Gli editori, quindi, dovrebbero osservare le leggi delle giurisdizioni in cui risiedono per quanto riguarda l'attività di inserimento dei vari tipi di siti Internet. Nel caso in cui l'attività di catalogazione di un tipo specifico di siti potrebbe essere considerata illegale nella vostra giurisdizione, astenetevi dall'inserirli e lasciate tale compito ad altri editori.

In conformità alle presenti direttive, gli editori non dovrebbero utilizzare come nomi delle sottocategorie termini che potrebbero erroneamente suggerire che una categoria ospiti siti che offrono contenuti illegali (ad esempio, "Warez" o "Clandestino") oppure difendano attività illegali. Parimenti, le descrizioni di ODP non dovrebbero far pensare che un sito inserito possa aiutare gli utenti a commettere azioni illecite o ad ottenere informazioni illegali (ad esempio, software o musica pirata), dato che tali descrizioni potrebbero far pensare erroneamente che l'intento di uno specifico editore ODP sia quello di favorire l'attuazione di tali atti o la distribuzione di tale materiale.

La valutazione della potenziale illegalità di un dato sito è spesso difficile e richiede un esame caso per caso, soprattutto quando si tratti di violazioni del diritto d'autore e di marchi registrati. Non ci aspettiamo che gli editori siano esperti in materia legale oppure che fungano da poliziotti del Web. Gli editori dovrebbero consultarsi con lo staff di ODP per tutte le questioni legali. Lo staff di ODP si riserva il diritto di cancellare o modificare i siti inseriti a propria discrezione.

Inserimento di siti che includono risultati di ricerca

I siti inseriti dovrebbero portare l'utente a una pagina definita. Non è corretto creare una pagina con risultati di ricerca e poi inserirla come se fosse un sito. Gli inserimenti non dovrebbero consistere di risultati di ricerca di altre directory Web, di dmoz.org o di motori di ricerca generici. In alcuni casi rari è possibile elencare siti che consistono di risultati di ricerca provenienti da fonti specialistiche, ma non vi incoraggiamo a farlo. In nessun caso potranno essere catalogati nella directory i risultati di ricerche su dmoz.org.

Inserimento di singoli prodotti

I siti che sono dedicati alla vendita e alla distribuzione di un singolo prodotto dovrebbero essere evitati se si tratta di siti affiliati o se il sito è semplicemente il distributore di un produttore che è già stato inserito nella Directory. Lo scopo di ODP non è quello di replicare un catalogo per lo shopping online. Tuttavia, i siti dedicati a singoli prodotti che offrano notizie sostanziali, dritte, consigli e informazioni per i consumatori sono di norma accettabili.

Inserimenti di link come comunicazioni o note interne

I link inseriti non dovrebbero includere note o messaggi diretti a editori oppure ad utenti - sia ufficiali che personali. Anche se le intenzioni sono buone, queste note vengono compilate nell'RDF dump di ODP, che viene utilizzato da molti altri servizi di ricerca. Le note perdono il proprio significato e contesto una volta giunte agli utilizzatori dei dati ODP, e possono soltanto confondere chi effettua delle ricerche.

NOTA DI CATEGORIA - Per favore non inserite siti in queste categoria.