In Partnership with AOL

DMOZ: Open Directory Project

Stile Editoriale

Lo scopo di queste direttive è quello di fornire agli editori consigli circa i giudizi editoriali ed elementi per prendere decisioni. Gli utenti finali dovrebbero essere messi in grado di determinare la rilevanza di un sito senza doverlo visitare. Per questo motivo le annotazioni editoriali (cioè titoli e descrizioni) dovrebbero descrivere oggettivamente l'argomento e/o il contenuto di un sito. I principali intenti di queste direttive sullo stile editoriale sono quindi

Gli editori devono sapersi adeguare a stili editoriali diversi ed evitare di adottare una visione fondamentalista di queste direttive che li porti ad essere eccessivamente critici e pignoli circa il formato di URL, titoli e descrizioni. Gli editori dovrebbero tenere a mente che sebbene la qualità delle annotazioni sia importante per la rilevanza, la qualità dei collegamenti stessi è più importante per la qualità complessiva e l'utilità di ODP.

Individuare l'URL Corretta

Vedi esempi di URL (prossimamente)
Direttive Collegate: URL Mascherati e che Reindirizzano

Titoli

Il titolo dovrebbe identificare il sito, non descriverlo. Deve essere contemporaneamente informativo e conciso.

Buoni titoli ....

Descrizioni

Le descrizioni offrono informazioni specifiche sul contenuto e/o sull'argomento del sito. Devono essere informative e concise, generalmente non più lunghe di una o due righe. La formula base per una buona descrizione è Descrizione = Soggetto + Contenuto

In alcuni casi, i contenuti di tutti i siti di una categoria saranno uguali. Per esempio, siti su imprese o organizzazioni contengono tutti informazioni simili come "chi siamo", sezioni su prodotti e servizi, ecc. In questi casi è appropriato descrivere semplicemente l'attività dell'azienda fa, ponendo l'accento sui suoi prodotti, servizi e specializzazioni (ovvero, il soggetto del sito).

Buone descrizioni ....

Campo Nota ODP

Questo campo è a disposizione degli editori per comunicare agli altri colleghi editori informazioni riguardanti il sito.

Esempi di alcuni tipi di commenti appropriati per questo campo sono:

Durante l'inserimento, la cancellazione e lo spostamenti di siti, o i cambiamenti di URL, note automatiche documentano l'azione. E' tuttavia opportuno citare una ragione che renda chiara la vostra azione agli altri editori che possono recensire l'URL. Una ragione deve essere data quando cancellate un sito.

Sono stati creati dei Bookmarklet per automatizzare la creazione dei tipi più comuni di note.

Campo Data

Il campo data può essere usato per la data di pubblicazione di articoli e recensioni, o per eventi limitati nel tempo come le conferenze. I siti con una data sono elencati per data (non alfabeticamente), e sono collocati tutti insieme a fondo pagina, sotto i siti che non hanno data. Un sito con data non può essere marcato come cool.

La data di revisione dei siti regolarmente aggiornati non deve essere utilizzata per il campo data, essendo soggetta a cambiamento.

Il campo data non è destinato a contenere la data nella quale il sito è stato recensito, o utilizzato in altro modo allo scopo di controllare l'ordine con il quale i siti sono visualizzati nella categoria.

Siti Cool

Gli editori non possono marcare come cool i propri siti ed i siti con i quali hanno una relazione, incluse le relazioni di affari o personali. Fare ciò è contrario alla politica ed alla mission ODP di fornire agli utenti finali una risorsa informativa leale e obiettiva. E' contrario a questa politica anche richiedere ad un altro editore di rendere cool un sito con il quale si ha una relazione. Un uso errato di questa funzione può avere come conseguenza la rimozione dei vostri privilegi editoriali. Gli editori sono invitati a leggere la sezione Conflitti di Interesse per ulteriori spiegazioni.

Nota: Gli editori sono pregati di utilizzare il riconoscimento di sito cool invece di creare categorie intitolate "Selezione dell'Editore".