In Partnership with AOL Search

DMOZ: Open Directory Project

Caratteristiche delle categorie

Barre alfabetiche

Le barre alfabetiche devono essere utilizzate come ultima risorsa per organizzare i siti. Gli editori, in generale, dovrebbero usarle solo in caso di effettiva necessità perché non sono di facile navigazione per l'utente finale. Un esempio per cui è utile utilizzare le barre alfabetiche sono le raccolte di centinaia di URL o collegamenti @link che non possono essere facilmente organizzati in sottocategorie, come nomi di artisti o di autori. Si consiglia agli editori di consultarsi tra loro per determinare se una barra alfabetica è effettivamente la scelta organizzativa migliore.

Per creare una barra alfabetica, cliccate sul link "Crea una barra alfabetica" nel pannello di modifica della categoria. Lo strumento di creazione vi guiderà attraverso il processo di creazione delle categorie alfabetiche e di posizionamento dei siti al di sotto della lettera appropriata.

Priorità di Ordinamento

Le sottocategorie e i collegamenti @link possono essere raggruppati in 2 o 3 livelli di ordinamento. I gruppi sono separati fra loro da una linea orizzontale.

Uso dell'impostazione di priorità

Questa opzione deve essere utilizzata per raggruppare delle serie di categorie simili in modo logico e intuitivo. La priorità può essere utilizzata come alternativa alla creazione di un ulteriore livello di sottocategorie. La priorità serve per posizionare in alto le sottocategorie più note o visitate più spesso. Inoltre, viene utilizzata anche per separare due aspetti differenti di una categoria. Se non sono presenti molte sottocategorie, la loro suddivisione in più gruppi non cambierà sostanzialmente l’aspetto della categoria. Nel posizionare le categorie, prendete come riferimento le esigenze dell'utilizzatore finale, poiché questo strumento è inteso come aiuto nella consultazione e navigazione della directory.

Impostazione della priorità

Se ci sono altri editori nella categoria in cui operate, assicuratevi di aver discusso la cosa con loro prima di impostare la priorità di ordinamento.

Per organizzare una priorità di ordinamento nella categoria in cui operate cliccate sul link "Organizza priorità" nel pannello di modifica per la categoria. Utilizzate i radio button a fianco dei nomi di categoria per specificare a che livello le varie sottocategorie devono essere posizionate.

Collegamenti @link

Conosciuti anche con il nome di symlinks, questi collegamenti puntano a categorie che possono fungere da sottocategorie ideali di quella corrente. Questi collegamenti sono contraddistinti dal suffisso @ alla fine del nome della categoria. In una singola categoria vi possono essere molti @link. Gli @link appaiono ordinati alfabeticamente mescolati con le altre sottocategorie. Se intendete creare una nuova sottocategoria e penste che potrebbe duplicare siti presenti in una categoria già esistente, create invece un @link a quest’ultima categoria. La presenza di più di una categoria con lo stesso tipo di siti significa un maggior lavoro per gli editori e una directory meno utile per gli utenti.

Arts/Performing_Arts/Magicians@ - Questo @link porta l’utente alla categoria Arts: Performing_Arts: Magic: Magicians. Di conseguenza, la categoria Magicians@ nell’esempio è @collegata a Magic/Magicians e Magic/Magicians è @collegata da Arts: Performing_Arts.

Creazione di @link

Per aggiungere un @link in una categoria, accedete al pannello di modifica della categoria e cliccate su "Aggiungi collegamento@" alla fine dell’elenco delle sottocategorie. Utilizzate slash ("/") per separare le categorie nel percorso che definisce la categoria con cui stabilire il collegamento, e sostituite eventuali spazi con caratteri di sottolineatura ("_"). Nel pannello di modifica di una categoria, un @link per il quale non avete privilegi di editore sarà visualizzato in nero (in quanto non potete apportare modifiche in quella categoria).

Suggerimento: Potete anche *copiare* semplicemente il titolo della categoria come "Top:Computers: Internet: WWW: Searching the Web: Directories," e poi *incollarlo* nello spazio vuoto "Categoria" nell'interfaccia di creazione dell'@link. La maggior parte dei sistemi operativi consentirà di copiare il testo tramite il comando "ctrl-c" e di incollarlo con il comando "ctrl-v". Il software provvede a convertire automaticamente i due punti seguiti da spazio in barre e gli spazi in caratteri di sottolineatura. Questo metodo è molto più rapido ed evita errori. L’unica cosa che rimane da fare a questo punto è escludere la parola "Top:" nel collegamento, in quanto il sistema non riconoscerà la stringa della categoria se tale parola viene inclusa.

Eliminazione di @link

Il link "Elimina collegamento" accanto agli @link nel pannello di modifica della categoria non è un’istruzione per indicare che il collegamento va necessariamente eliminato. Se cliccate accidentalmente sul pulsante "Elimina collegamento" (o intendevate eliminare un @link ma avete cambiato idea), cliccate sul pulsante "Indietro" o "Back" del vostro browser. Attualmente, facendo clic sia su "Conferma" che su "Annulla" nella pagina di richiesta di eliminazione provocherà la cancellazione dell'@link. Facendo clic sul pulsante "Indietro", la richiesta di eliminazione viene invece ignorata.

Categorie correlate

I collegamenti Categoria Correlata puntano a categorie riguardanti argomenti connessi presenti in altre aree di ODP. In ciascuna sottocategoria dovrebbero esserci solo poche categorie correlate. Un collegamento reciproco fra due categorie viene spesso stabilito sotto forma di collegamento @link in una direzione e di categoria correlata nell'altra.

Creazione di categorie correlate

Per creare una categoria correlata, accedeete al pannello di modifica della categoria, cliccate su "Aggiungi/rimuovi categorie correlate di Open Directory" e digitate il path completo di ciascuna categoria da collegare.

Nota: Le creazione di @link e di categorie correlate può essere richiesta a editall e meta se non avete privilegi di editing nella categoria in cui pensate che potrebbe essere utile il loro inserimento. Esistono appositi thread nei forum, dedicati a questo tipo di richieste, solitamente intitolati Rinominazioni/Spostamenti/Cancellazioni/Link. Non inserite @link o categorie collegate che rimandano a categorie dei Bookmarks di editore. I Bookmarks sono spazi personali, e non sono intesi per la pubblica visione.

Direttive e Descrizioni di Categoria

Nel pannello di modifica della categoria il link "3. Modifica le Informazioni sulla Categoria" consente di editare una Descrizione di Categoria, una Submission Notice (informazione per chi desidera inserire un sito), ed una Direttiva specifica (Category Guidelines) rivolta agli editori della categoria.

La sezione Descrizione di Categoria è rivolta agli editori ed al pubblico e serve per dare indicazioni sull'argomento e sugli scopi e finalità della categoria stessa. E' possibile vedere la descrizione di categoria cliccando sul link "Descrizione" che compare in alto a destra della pagina pubblica della categoria.

una buona direttiva di categoria ...

La sezione Submission Notice è rivolta a chi richiede l'inserimento di siti nella categoria. Questa sezione è visibile quando si segue il link "aggiungi URL" dalla pagina pubblica della categoria. Una buona submission notice contiene tutte le informazioni di una descrizione di categoria, ed inoltre:

La sezione Category Guidelines è rivolta ai soli editori, ed è visibile solo agli stessi. Se redigi delle direttive per la categoria, gli altri editori nella categoria devono essere d'accordo con esse prima che il testo venga pubblicato in questa sezione.

Le Direttive ODP si applicano a tutte le branche ed a tutte le categorie della directory. Gli editori in alcune branche principali di ODP hanno creato direttive particolari allo scopo di completare ed integrare le direttive generali. Le direttive di categoria forniscono istruzioni su come gestire problemi particolari relativi alla tassonomia ed all'ontologia della categoria stessa. Esse non devono in alcun caso contraddire queste direttive generali, e nulla di ciò che è presente nelle direttive di categoria può prevaricare le Direttive ODP. Un archivio di collegamenti alle direttive di categoria viene mantenuto in Computers: Internet: Searching: Directories: Open_Directory_Project: Policies_and_Procedures: Editing_Guidelines, e le traduzioni o versioni ufficiali in lingua italiana in questa categoria.

FAQ di Categoria

Una FAQ di categoria è un altro modo per fornire informazioni agli utenti ed agli editori in formato domande-risposte. Una FAQ deve contenere informazioni sulla categoria ed offrire risposte a problemi riguardanti il suo scopo e contenuto. Le stesse regole che si applicano alla creazione di buone direttive per la categoria si applicano per la creazione di una buona FAQ.

Lo Staff ODP può apportare cambiamenti alle direttive di categoria ed alle FAQ in qualsiasi momento, ed in particolare a quelle che possono violare le direttive ufficiali e le regole ufficiali per la richiesta di inserimento dei siti.